briefing col cliente

Il briefing è un momento fondamentale perché è dove si stabiliscono le basi di fiducia col cliente. 

sopralluogo

Si valutarà lo spazio su cui si andrà  a intervenire. Rilevare le misure delle stanze prendendo nota anche degli impianti, sanitari, caldaia, impianto elettrico e di climatizzazione.

PRIMI SCHIZZI E MOODBOARD

In questa fase, il luogo e la tipologia di cliente ci orienta verso la scelta di uno stile in sintonia col luogo e con le persone.    E si inizierà ad avere una serie di idee attraverso schizzi a mano o  Moodboard che in maniera chiara e immediata permette al cliente di cogliere l’atmosfera del progetto.

definizione del progetto

Una volta ricevuta l’approvazione, si passerà alla fase in cui le idee vengono verificate attraverso il disegno in scala 2d e Rendering.

SCELTA DEI MATERIALI DEI FORNITORI

Avviene la scelta dei materiali e dei collaboratori ed esecutori a cui ci affideremo.

preventivo

Verrà esposto il preventivo dei lavori che saranno fatti.

CALENDARIO DEI LAVORI

Bisogna definire precisamente il calendario, in modo di assicurarci che tutti i materiali e i mobili siano consegnati in tempo utile.

REALIZZAZIONE del progetto 

Si passa alla fase della  realizzazione e quindi alla ristrutturazione. Saremo presenti sul cantiere quotidianamente per controllare ogni cosa.